Dizionarietto

Bce = Banca Centrale Europea, le cui azioni sono detenute essenzialmente da DE 18,94%, FR 14,22%, IT 12,50%, ES 8,30%, ed altre 13 Banche nazionali.

Cdp = Cassa Depositi e Prestiti

Concussione = Costringere con la propria autorità qualcuno a fare / dare qualcosa.

Corruzione = Quando un pubblico ufficiale riceve per se o altri denaro o altre utilità non dovute.

Debito Pubblico è il debito cumulato fino ad oggi, rappresentato da titoli di stato emessi per finanziare il disavanzo o deficit (Non è scritto da nessuna parte che uno Stato debba avere un Debito)

Deficit è la differenza tra le entrate (tasse) e le uscite (spesa) dello Stato.Si cumula di anno in anno generando il Debito Pubblico.(Anziché ridurre le spese, come farebbe una qualunque famiglia, lo Stato scarica sulle generazioni future un debito che non sarà mai possibile pagare, generando così povertà e spostamento della ricchezza verso i già ricchi)

Euro = una moneta non voluta, non richiesta, al servizio delle Banche contro i cittadini, creata per impoverirci tutti, doveva salvarci, vedete che fine abbiamo fatto...per ora.

Fiscal compact Insieme di regole (rapporto deficit/pil max 3%, debito/pil 60%, sanzioni per che sfora i parametri ecc.) per l'equilibrio dei bilanci dei vari Stati

Gpi = Genuin progress indicator Indicatore del progresso reale, perché differisce le spese "positive" (beni...servizi...) da quelle "negative" (criminalitá.. inquinamento.. incidenti stradali..)

Mes = Meccanismo europeo di stabilità (ulteriore modo di impoverirci, vai a : https://www.youtube.com/watch?v=uLH0-PweTro)

Peculato = Appropriazione di denaro pubblico

Pil = Prodotto Interno Lordo Valore totale di Beni e Servizi prodotti in un anno , ovvero Consumi + Spesa dello Stato + Investimenti + Export - Import. ( È a mio modesto avviso una misura falsa , che somma attività lecite ed illecite, tangibili e intangibili, positive e negative , tanto per fare un esempio macabro, se di colpo morissimo tutti, col costo di funerali il PIL schizzerebbe in alto!)

Reddito pro-capite è dato dall'ammontare del Pil diviso la popolazione.( detto "la media di Trilussa" **)

Sebc = Sistema europeo delle banche centrali L' insieme della BCE più le banche centrali dei paesi che hanno aderito all'euro e che quindi hanno perduto la sovranità montaria. I paesi che non hanno aderito invece mantengono tale sovranità.

Spending review Ovvero "caccia alle streghe più dannosa che inutile". Anziché ristrutturare, razionalizzare, riorganizzare il sistema, procede all'analisi dei sistemi esistenti (infilandosi nel mare magnum di leggi e norme) ed ad individuare possibili tagli di spesa. Una cantina piena di cianfrusaglie, va svuotata, gettate tutte le inutilia, riorganizzata con scaffali ed etichette e salvato qualcosa effettivamente utilizzabile.

Sovranità Monetaria = Diritto di uno Stato ad emettere moneta, secondo le proprie necessità (vedi "DICHIARAZIONE DI PAOLO RAIMONDI")

Spread è (volgarmente) la differenza tra il rendimento di un titolo italiano ed uno tedesco, se un titolo italiano rende 8% ed uno tedesco 3% lo spread è di 5 punti percentuali, ovvero 500 punti base. (Ovviamente come tutti i dati finanziari, è soggetto a valutazioni di "terze" parti, interessate, che possono influire sui dati di affidabilità di uno Stato, ingenerando un rialzo del "rischio" quindi dell'interesse offerto e di conseguenza dello spread. Una lotta senza possibilità di uscirne senza le ossa rotte. Tutto è in mano ai soliti noti.... a meno che non si riacquisti la sovranità monetaria)


** LA STATISTICA

" Sai ched'è la statistica? È 'na cosa
che serve pe fà un conto in generale
de la gente che nasce, che sta male,
che more, che va in carcere e che spósa.
Ma pè me la statistica curiosa
è dove c'entra la percentuale,
pè via che, lì, la media è sempre eguale
puro co' la persona bisognosa.
Me spiego: da li conti che se fanno
seconno le statistiche d'adesso
risurta che te tocca un pollo all'anno:
e, se nun entra nelle spese tue,
t'entra ne la statistica lo stesso
perch'è c'è un antro che ne magna due. "

Trilussa poeta dialettale
1871 - 1950
Senatore a vita dal 1950 (Einaudi)
Spiritosamente auto dichiaratosi
"Senatore a morte"