IL DEBITO PUBBLICO

Intanto sappiamo che è di ben 2.085 Mdi/€ e che genera qualcosa come 90 Mdi/€ di interessi ogni anno, senza per questo estinguersi, ma al contrario espandendosi anno dopo anno.
Sappiamo inoltre che ogni anno (per semplificare) scade una certa quantità di titoli che devono essere rinnovati, e come vedremo in genere questa quantità cresce, aumentando così il Debito Pubblico.

In calce vedremo anche il "fabbisogno" annuo che è composto per ben il 38% da rimborsi e interessi, mentre "solo" il 62% è destinato alla spesa pubblica.

Infine constateremo che per mantenere in piedi questo assurdo sistema, lo Stato ci "spreme" qualcosa come 500 Mdi/€ di TASSE.


Secondo i dati di previsione ISTAT 2013, il Debito Pubblico,
è di circa 2.085 Mdi/€

Questo debito genera circa 90 Mdi/€ annui di interessi.

Quindi :
  90 Mdi/€ di interessi
205 Mdi/€ di rimborsi del debito
480 Mdi/€ di spesa corrente

775 Mdi/€ di spesa totale 2013

A fronte di questa spesa ci sono 500 Mdi/€ di TASSE
più 275 Mdi/€ di nuovi prestiti!


Quindi un aumento del Debito di 50 Mdi/€ per il 2014


>>>